[U6] – Provate a fermarci!


È stata una grande festa il Memorial dell’Amatori Parma, una festa sotto un sole quasi estivo.

I nostri bambini si sono presentati con la solita grinta, stanno crescendo nello sport e nella vita e sicuramente sentono l’emozione di affrontare tornei nazionali così importanti. Quattro gironi da 7 squadre ognuno, 28 team di U6 a dare tutto per il gusto di giocare e provare a vincere, bambini da ogni parte d’Italia alla conquista di una palla ovale.

La competizione è serrata, ci sono stati alcune formazioni team che ci hanno messo a dura prova, l’Amatori Napoli è stata una di queste, ma la nostra U6 ha dato tutto per vincere. Siamo arrivati all’ultima partita con gli amici di ASR Milano a pari merito, entrambe le squadre imbattute nel girone, in pratica una finale di girone. Sesto ha giocato bene chiudendo ogni spazio “annullando” i loro giocatori più forti, è stata una partita combattuta ed emozionante, Sesto ha vinto e si è confermata prima nel suo girone senza perdere, ancora imbattuta.

Un po’ in ottemperanza del regolamento che prevede un limite massimo di gioco di 40 minuti in totale, un po’ per la filosofia che vorrebbe far vivere il tutto come un gioco e non come una competizione, anche questa volta non ci sono state le semifinali e le finali.

Siamo comunque felici, perché i nostri bimbi si sono divertiti e anche perché siamo consapevoli che avremmo comunque potuto essere primi anche questa volta, i valori in campo si sono visti, la nostra U6 è veramente la squadra da battere fino ad ora. La conferma di questo arriva da almeno due episodi precisi, il primo è la richiesta fattaci dall’educatore degli Etruschi Livorno di disputare un’amichevole con loro, la seconda il passaggio tra i gazebi dei nostri avversari che si sono complimentati e hanno applaudito i nostri atleti.

Questa è stata la nostra finale, il riconoscimento degli avversari e la consapevolezza che i nostri bimbi formano una gran bella squadra. Grazie a tutti i nostri rugbisti, grazie ad Alberto e Massimiliano che con pazienza, tenacia e tanta passione stanno permettendo tutto ciò, grazie a tutti i genitori sempre pronti ad aiutare e supportare tutto questo. Siamo un bel gruppo e questa, a prescindere dai bei risultati dei nostri bambini, è la cosa più preziosa che portiamo a casa tutte le volte che ci incontriamo.

 

Sesto    –             Lions Livorno                     10-1

Sesto    –             Fiumicino                           7-3

Sesto    –             Amatori Napoli                 6-4

Sesto    –             Modena                              11-1

Sesto    –             Livorno                                7-2

Sesto    –             ASR Milano                        5-3

 

E in fine l’amichevole voluta dagli Etruschi, il risultato dovrebbe essere il seguente, o qualcosa di simile:

 

Sesto    –             Etruschi Livorno               6-3

 

Riccardo Brudaglia