[U12] – Il 2017 si chiude a Seregno!


Il calendario si chiude dove l’avventura di quest’anno è iniziata: a Seregno.

Nei giorni scorsi c’era stata qualche avvisaglia che il periodo per la squadra non fosse dei migliori: molti dei nostri atleti sono out per malattia o infortunio. E anche il campo fangoso che ci ha accolto domenica era degno dei tempi eroici del rugby.

Comunque, lo spirito sportivo come sempre prevale e con il prestito a titolo gratuito di qualche elemento delle altre squadre si inizia a giocare.

 

Sesto – Velate 1

Iniziamo il torneo contro il Velate 1.

Già nei primi minuti si intravede che la giornata sarà difficile: il Velate scava subito un solco di 2 mete e il primo tempo termina Velate 4 GEAS 0. Nella ripresa si intravede un moto d’orgoglio dei ragazzi che accorciano un po’ le distanze ma il Velate riprende a macinare gioco (e fango!) e alla fine chiude la partita sul 6-2.

 

Sesto – Seregno 1

Il secondo incontro ci vede opposti ai padroni di casa. L’inizio non è dei più confortanti: la differenza di gioco su questo tipo di terreno che tarpa i nostri atleti più veloci si fa sentire con il passare dei minuti. Il Seregno mette a referto 3 mete a zero nel primo tempo.

Come se non bastasse subiamo un altro infortunio e la rosa già ridotta ne risente.

L’incontro finisce 8-0.

 

Sesto – Seregno 2.

Nel terzo atto affrontiamo l’altra squadra ospite: il Seregno 2.

Nonostante le defezioni la grinta non manca anche da parte dei rincalzi delle altre squadre.

Il primo tempo è molto combattuto con vari capovolgimenti di fronte, solo verso la fine della frazione di gioco subiamo una meta.

L’inizio della ripresa vede il Seregno portarsi avanti sul 2-0 ma i nostri non si arrendono e dimezzano le distanze subito dopo.

Restiamo per il resto della gara a ridosso della linea di meta, tuttavia il pareggio ci sfugge sempre per un soffio. Finisce 2-1 Seregno.

Da registrare l’ennesimo infortunio che colpisce la squadra.

Ma il coraggio rimane sempre al massimo!

 

Sesto – Lecco

Nell’ultimo incontro affrontiamo il Lecco.

Gli avversari sembrano nettamente superiori dal punto di vista fisico, ma nel rugby conta saper giocare!

Inizio partita e ci portiamo subito avanti 1-0.

La partita prosegue con frequenti capovolgimenti, i nostri sono bravi a non mollare e verso la fine realizzano il 2-0 che chiude il primo tempo.

La ripresa si apre con la squadra che mostra nettamente più grinta e realizza altre 4 mete. Il finale è un 6-0 senza storia.

 

Giornata difficile, iniziata male ma terminata in crescendo. Ci auguriamo che i ragazzi continuino a migliorare insieme!

E speriamo che Babbo Natale ci regali per il nuovo anno una squadra al completo! 🙂

Fabrizio