[U8] – 1° posto a Rovato!


La pausa è stata lunga, l’inverno ci ha impedito di giocare: la pioggia, la neve, il freddo.

Quello che abbiamo portato a casa fino ad oggi è stato un raggruppamento interrotto per neve, (ad Abbiategrasso) con la nostra Under 8 annichilita dal freddo.

Rovato oggi ci ha regalato un timidissimo accenno di primavera, un raggio di sole a scaldare i nostri atleti che, oltre a portare a casa il primo posto, ci hanno fatto vedere un bel gioco di squadra, tanto supporto e molte mete grazie al possesso palla.

Qualcuno dagli spalti ha voluto fare i complimenti alla nostra U8 ed ai loro allenatori: “una squadra che gioca come i grandi”. Complimenti meritati non per i risultati che contano il giusto, ma per la voglia, la passione e la grinta che portano in campo, per l’evidente fiducia che hanno l’uno nell’altro, nessun compagno resta solo in campo. E’ bello vedere la nostra squadra portare in campo gli insegnamenti appresi durante gli allenamenti, ognuno di loro ha un suo ruolo, e la disciplina di questa squadra è qualcosa che ci stupisce sempre di più.

Rovato riapre una stagione che speriamo possa regalarci belle giornate insieme e belle “lotte” meta dopo meta, domeniche trascorse ad urlare tutti insieme “E O Sesto”, passate al caldo del sole, a mangiare un altro panino insieme. Le giornate si allungano e gli allenamenti mettono energia ed esperienza nelle gambe e nelle mani dei nostri bambini, piccoli rugbisti che sfidano ogni avversità, con orgoglio, coraggio e grinta.

C’è anche chi, dolorante, proprio non riesce ad entrare in campo alla prima partita, ma scalpita sugli spalti per tornare in campo perchè non vuole, non può mancare a Rovato. Si avvicina con viso pallido, si merita la fascia di capitano, si batte con i suoi compagni, fa meta e si prende gli applausi, dieci minuti che ci insegnano che davanti alle difficoltà si deve lottare, sempre.

Riccardo Brudaglia